[2021-09] Fireteam su “Game Pro”

Riporto la recensione che Mattia Sergio ha scritto sulla rivista specialistica “Game Pro” di settembre 2021 sul videogioco Aliens: Fireteam Elite (2021), a cui comunque dà voto 6 malgrado i difetti.

Continua a leggere

[2008-05] Colonial Marines su “Games Machine” 234

Riporto questo articolo apparso sulla rivista italiana specialistica “The Games Machine” per presentare l’uscita del videogioco Aliens: Colonial Marines.

Continua a leggere

[2014-02] Isolation su “Play” 240

Presento l’articolo che la rivista specialistica “Play (Playstation 4)” ha dedicato all’uscita del videogioco Alien: Isolation (SEGA 2014): non mi sembra un testo meritevole di perdere tempo a tradurlo.

Continua a leggere

[2020-04] Alien Saga su “Sci-Fi Now” 170

Traduco il testo che Oliver Pfeiffer ha scritto per la rivista specialistica “Sci-Fi Now” n. 170 (aprile 2020) dandogli il roboante titolo di “The Complete Guide to ALIEN“: sarà davvero una guida completa?

Ovviamente no, è solo un mucchio di nozioni superficiali, spesso sballate, buttate a casaccio e citando brani di interviste a capocchia, giusto per creare ancora più leggende generiche su una saga che invece avrebbe bisogno di maggiore concretezza.

L’articolo si chiude citando il cofanetto “Alien: Six-film Collection”, quindi potrebbe essere legato a questo fatto l’assenza dei due AVP nel racconto, ma non escludo che il giornalista appartenga a quelli che ignorano volutamente i due poveri film, mentre invece esalta le immonde porcate di Ridley Scott.

Continua a leggere

[2012-05] Prometheus su “CIAK”

Riporto il servizio che la storica rivista italiana di cinema “CIAK” ha dedicato al ritorno dello xenomorfo su schermo, sebbene con altra forma.

Come ricordato anche all’interno, questo è il terzo film alieno a ricevere una copertina della rivista, dopo quella del 1986 dedicata fintamente ad Aliens (in realtà una semplice intervista a Sigourney Weaver in cui NON si parla del film di Cameron) e quella del 1998 dedicata ad Alien Resurrection, film ignorato dalla rivista al di fuori di quel servizio. Curioso che invece nel 1991 “CIAK” abbia dedicato molta attenzione ad Alien 3 senza però mai arrivare ad una copertina.

I poveri Predator e AVP non sono stati mai degnati di molta attenzione.

Continua a leggere

[2014-01] Isolation su “Game Republic” 156

Presento il testo dello speciale della rivista specialistica italiana “Game Republic” n. 156 (gennaio 2014) dedicato all’uscita del videogioco Alien: Isolation.

Continua a leggere

[2019-07] Alien su “Première”

Cover di Gilles Warmoes

Il numero di luglio-agosto 2019 la rivista specialistica francese “Première” è interamente dedicato alla storia della 20th Century Fox, con speciali e approfondimenti su tutte le grandi produzioni che l’hanno contrassegnata e resa celebre… be’, quasi tutte. Le saghe di Alien e Predator stranamente non hanno trovato spazio, ma in fondo sono marginali per la casa…

Il numero si chiude con una classifica dei migliori personaggi della Fox, stilata con criteri del tutto soggettivi, e qui viene riparato il “torto”: il Predator è al decimo posto in classifica mentre Ripley è addirittura al primo, battendo John McClane (al terzo posto) e addirittura Darth Vader (al secondo posto), che però per i francesi è ancora Dark Vador.

Continua a leggere

[2016-07] Alien 3 su “RetroGamer” 157 (guest post)

Condivido una splendida “indagine” compiuta da redbavon del blog Pictures of You, che ci racconta la lavorazione del videogioco “Alien 3” della Probe Software.


“Licence to thrill” da Retrogamer, luglio 2016

I videogiocatori appassionati di Alien hanno un debito di riconoscenza nei confronti della britannica Probe Software, uno dei tanti sviluppatori che dal 1979 si sono cimentati nel difficile compito di adattare la tensione e l’azione dei film della saga al piccolo schermo dei tubi catodici di televisioni e monitor. Alien e i videogiochi hanno infatti una lunga storia di adattamenti, più o meno riusciti.

Continua a leggere

[2012-06] Colonial Marines su “PlayStation” 118

Riporto il testo della rivista italiana specialistica “PlayStation Magazine Ufficiale” n. 118 (giugno 2012), che dedica un corposo speciale all’anteprima del videogioco Aliens: Colonial Marines.

Molto interessante come l’autore si spertichi in lodi per un gioco che di lì a poco sarebbe stato massacrato, e l’entusiasmo per quello che viene definito (giustamente) «il seguito ufficiale di Aliens» crolla di fronte ad obiezioni che sicuramente avranno senso per i videogiocatori, molto di meno per uno spettatore esterno come me. Ho sentito videogiocatori professionisti criticare il fatto che un’astronave esploda con un boato, quando è noto che nello spazio il suono non si propaga. Per fortuna questi geni dell’astrofisica non vanno mai al cinema, altrimenti non dovrebbe esistere uno solo dei grandi film di fantascienza.

Continua a leggere

[2021-06] Aliens: Fireteam su “PC Gamer” n. 344

Traduco l’anteprima del videogioco Aliens: Fireteam apparsa sulla rivista statunitense “PC Gamer USA” nel numero di giugno 2021.

È la prima stroncatura che leggo del gioco, sebbene con beneficio d’inventario visto che si basa solo su una demo. Da una parte il recensore mi sembra “confuso”, perché rimpiange l’assenza di quelle atmosfere aliene presenti però in Colonial Marines, che invece disprezza dichiaratamente, quindi non si sa bene secondo di lui di cosa dovesse parlare un videogioco alieno. Però dall’altra mette il dito nella piaga: dopo l’accurato lavoro fatto con Isolation, questo Fireteam fa una figura un po’ barbina, risultando addirittura un passo indietro nello sviluppo videoludico dell’universo alieno.

Continua a leggere