[2020-08] NECA Predator 2 – Ultimate Scout

Tempi duri per il modellismo, soprattutto per le tante fiere americane che rischiano di andare deserte per motivi epidemici. Comunque la Neca prevede per agosto l’uscita di un nuovo modello di Predator, sperando in fiere estive più frequentate.

Con la storia degli “Ultimate” gli americani sono davvero ridicoli: che senso ha chiamare definitivo qualcosa che verrà sicuramente superata in seguito? Comunque è un vizio storico che non si sono mai tolti, e per festeggiare il trentesimo anniversario del film Predator 2 (1990) la Neca ha deciso di presentare tutte le creature viste a fine film – che i fan chiamano Lost Tribe Predator – in versione “Ultimate”.

Continua a leggere

[2020-01] NECA Ultimate Alpha Predator

La NECA continua a raschiare il fondo, e quando il 17 gennaio 2020 festeggia la centesima action figure di Predator cosa tira fuori? Un variopinto Ultimate Alpha Predator

Questa edizione, che promette materiale artistico aggiuntivo di Jason Edmiston, è considerata un omaggio al disegno del Predator originale del 1987: dove lo vedono questo omaggio, non saprei dire.

Con venti centimetri d’altezza e più di trenta punti di articolazione, il personaggio viene presentato con una maschera rimovibile e tre paia di mani interscambiabili; le sue armi comprendono le lame da polso, gli shuriken e una sorta di falce, tutti reinterpretati visivamente.

Se fossi uno che compra queste cose, questa non la comprerei!

Ecco le splendide foto presentate dal sito ufficiale.

Continua a leggere

Lego Alien Logo

Imperdibile questa locandina di Alien (1979) ricreata in versione Lego: opera di Peter Abrahamson, nome d’arte roninsfx. Seguitelo su Flickr e su instagram.

L.

– Ultimi post simili:

[2019-10] NECA Rhino Alien

Il 16 ottobre 2019 la NECA presenta il Rhino Alien, un altro omaggio alla serie di personaggi Kenner del 1992.

Dal sito ufficiale:

La nostra squadra ha preso ispirazione dal disegno originale e poi l’ha trasformato in un moderno behemoth, con tutti i dettagli moderni e le articolazioni. Il Rhino Alien misura all’incirca 25 centimetri.

Continua a leggere

[2015-09] Lapidary Journal Jewelry Artist

Il numero di settembre-ottobre 2015 della rivista “Lapidary Journal Jewelry Artist“(volume 69, numero 5) presenta qualcosa di davvero incredibile: uno speciale su gioielli ispirati all’universo alieno!

Lo scultore di gioielli Roger Halas, che si professa affascinato dalla fantascienza sin dalla più tenera età, presenta alcune sue creazioni: un orecchino a forma di lama da polso Yautja ed una spilla a forma di facehugger. L’articolo si chiude con la sua intenzione, in futuro, di costruirsi un’armatura mandaloriana, segno che la passione per gli universi narrativi non ha confini.

Se volete provare anche voi a farvi in casa i suddetti gioielli alieni, ecco le istruzioni:

Continua a leggere

Hiya Toys: Predator 2 (elenco)

La Hiya Toys (che sembra aver chiuso il proprio sito e non ho capito se sia ancora in attivià) almeno dal 2017 ha acquisito il marchio Predator 2 e ha iniziato a presentare modellini tratti dalle creature del film del 1990, “battezzando” i vari Predator che vediamo sbrigativamente nel finale della pellicola.

Ecco le uscite sicure: non escludo di trovarne altre in futuro. Nel caso, aggiorno.

Continua a leggere

[2019-06] Eaglemoss: Narcissus

In realtà sul sito ufficiale non ho trovato una data di uscita di questo modellino dello Shuttle Narcissus dal film Alien (1979) – della collana The Alien and Predator Figurine Collection della Eaglemoss – ma di sicuro viene pubblicizzato il suo ritorno in commercio sul numero 373 (ottobre 2019) del mensile per fumettari “Previews”.

La data del giugno 2019 si riferisce a quella del video qui sotto riportato.

L.

– Ultimi post simili:

  • [2021-07] Eaglemoss: edizione scatola - Sul numero 392 (maggio 2021) del mensile per fumettari "Previews" viene pubblicizzata una ristampa in "edizione scatola" della collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2020-04] Eaglemoss: Vent Attack - L'ottavo modello della collana "Mega" presenta "Vent Attack Xenomorph", cioè il modello della creatura che attacca Dallas nel sistema d'areazione visto in Alien (1979).
  • [2019-06] Eaglemoss: Narcissus - Modellino dello Shuttle Narcissus dal film Alien (1979) - della collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2018-11] Eaglemoss: Cheyenne Dropship - Modellino della UD-4L Cheyenne Dropship dal film Aliens (1986), dalla collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2019-02] Eaglemoss: Covenant Xenomorph - In un numero limitato di 1.000 copie nel mondo (tranquilli, sono pure troppe!) ecco il dimenticabile Alien Covenant Xenomorph al prezzo amico di 150 dollari: 30 centimetri di mostruosità da un film mostruoso...
  • [2019-01] Eaglemoss: Rogue Predator (Fugitive) - Malgrado la scritta indichi erroneamente "Killer Clan Predator" (già uscito), e il sito ufficiale della casa riporti il nome "Rogue Predator", si tratta del personaggio noto come Fugitive Predator, dal film The Predator (2018) di Shane Black.
  • [2018-11] Eaglemoss: AVP Requiem e Machiko - Una bruttissima coppia di alieni più un Power Plant Xenomorph: tutto dal film Aliens vs Predator 2: Requiem (2008). In più arriva la mitica Machiko, vestita da Predatrix direttamente dal fumetto Aliens vs Predator: War (1995).
  • [2018-10] Eaglemoss: Dillon e Top-Knot - "The Alien and Predator Figurine Collection" ad ottobre presenta Dillon dal film Alien 3 (1992) e il Top-Knot Predator dai fumetti di Randy Stradley.
  • [2018-08] Burke - L'infame del film Aliens (1986) in una rappresentazione che oserei definire perfetta, con tanto di campione alieno da portare alla Weyland-Yutani!
  • [2018-08] Jeri the Synthetic - Il delizioso xeno-automa protagonista del fumetto Aliens: Stronghold (1994) del mitico John Arcudi.

[2018-11] Eaglemoss: Cheyenne Dropship

In realtà sul sito ufficiale non ho trovato una data di uscita di questo modellino della UD-4L Cheyenne Dropship dal film Aliens (1986) – della collana The Alien and Predator Figurine Collection della Eaglemoss – ma di sicuro viene pubblicizzato il suo ritorno in commercio sul numero 373 (ottobre 2019) del mensile per fumettari “Previews”.

La data del novembre 2018 si riferisce a quella del video qui sotto riportato.

L.

– Ultimi post simili:

  • [2021-07] Eaglemoss: edizione scatola - Sul numero 392 (maggio 2021) del mensile per fumettari "Previews" viene pubblicizzata una ristampa in "edizione scatola" della collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2020-04] Eaglemoss: Vent Attack - L'ottavo modello della collana "Mega" presenta "Vent Attack Xenomorph", cioè il modello della creatura che attacca Dallas nel sistema d'areazione visto in Alien (1979).
  • [2019-06] Eaglemoss: Narcissus - Modellino dello Shuttle Narcissus dal film Alien (1979) - della collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2018-11] Eaglemoss: Cheyenne Dropship - Modellino della UD-4L Cheyenne Dropship dal film Aliens (1986), dalla collana "The Alien and Predator Figurine Collection" della Eaglemoss.
  • [2019-02] Eaglemoss: Covenant Xenomorph - In un numero limitato di 1.000 copie nel mondo (tranquilli, sono pure troppe!) ecco il dimenticabile Alien Covenant Xenomorph al prezzo amico di 150 dollari: 30 centimetri di mostruosità da un film mostruoso...
  • [2019-01] Eaglemoss: Rogue Predator (Fugitive) - Malgrado la scritta indichi erroneamente "Killer Clan Predator" (già uscito), e il sito ufficiale della casa riporti il nome "Rogue Predator", si tratta del personaggio noto come Fugitive Predator, dal film The Predator (2018) di Shane Black.
  • [2018-11] Eaglemoss: AVP Requiem e Machiko - Una bruttissima coppia di alieni più un Power Plant Xenomorph: tutto dal film Aliens vs Predator 2: Requiem (2008). In più arriva la mitica Machiko, vestita da Predatrix direttamente dal fumetto Aliens vs Predator: War (1995).
  • [2018-10] Eaglemoss: Dillon e Top-Knot - "The Alien and Predator Figurine Collection" ad ottobre presenta Dillon dal film Alien 3 (1992) e il Top-Knot Predator dai fumetti di Randy Stradley.
  • [2018-08] Burke - L'infame del film Aliens (1986) in una rappresentazione che oserei definire perfetta, con tanto di campione alieno da portare alla Weyland-Yutani!
  • [2018-08] Jeri the Synthetic - Il delizioso xeno-automa protagonista del fumetto Aliens: Stronghold (1994) del mitico John Arcudi.

[2016-10] NECA Ultimate City Hunter

La NECA il 7 ottobre 2016 presenta questo Ultimate City Hunter, dal film Predator 2 (1990), munito di parcchi accessori.

Ecco la presentazione dal sito ufficiale:

Alla fine il Predator classico è tornato, con qualche aggiornamento. Dal film del 1990 Predator 2 presentiamo questa versione definitiva per collezionisti del City Hunter. Il seguito del film originale sposta la caccia a Los Angeles, dove anche per le strade i Predator inseguono le proprie prede con precisione mortale.
La creatura ha ricevuto un trattamento “definitivo”, incluso l’aggiunta di articolazioni nei bicipiti, nei gomibi (doppia articolazione) e sl torso, in più ha il computer da polso che si apre.
Viene dotato di due teste intercambiabili, cinque mani più un teschio attaccato alla spina dorsale, lo smart disc, una lancia-rete e una lancia nella forma “contratta” ed estesa. Un’edizione da collezionisti.

Continua a leggere

[2019-10] NECA Drake

Il 17 ottobre 2019 la NECA presenta l’inguardabile Space Marine Drake: la mancata dicitura “Colonial Marine” e la totale NON rassomiglianza con l’originale credo si riferisca al fatto che è un omaggio alla serie di personaggi Kenner del 1992.

Dal sito ufficiale:

Lo Space Marine Drake è la nuova aggiunta della NECA alla linea che omaggia la Kenner: dall’universo espanso classico dei prim anni Novanta, Drake è pronto a cacciare un po’ di alieni.
La nostra squadra ha trasformato questo personaggio Kenner classico in una versione moderna, con tutti i dettagli e le articolazioni che si usano oggi. Drake è alto all’incirca 18 centimetri ed è dotato di un enorme smart gun. La figura è modellabile, con più di trenta punti di articolazione, ed ha una speciale lama che si unisce al fucile.
La confezione è un omaggio allo stile Kenner classico, con illustrazioni e colori che rimandano agli scaffali dei negozi di giocattoli dei primi anni Novanta.

Continua a leggere