Citazioni aliene brevi

Oltre alle citazioni aliene “corpose”, ce ne sono alcune “velate”, brevi, semplici strizzatine d’occhio, spesso esclusivamente a parole, che non trovano posto nella rubrica a loro dedicata: preferisco quindi raccogliere in questo post in continuo aggiornamento.


Renegade” 3×08
(31 ottobre 1994)

Camminando sulla spiaggia i nostri eroi passano davanti ad alcune culturiste, e Bobby Sixkiller ci regala commenti non richiesti su quanto lui disprezzi le ragazze che «decidono di rovinarsi in quel modo». Alla fine della scena, fissando una culturista, se ne esce con espressione disgustata: «Guarda quella, guarda che schiena: sembra un personaggio di Alien».

Malgrado sia delizioso pensare ad una citazione della muscolosa Vasquez da Aliens (1986) – guarda caso segnalatami proprio dalla mia amica Vasquez! – in originale sembra dire «it’s like something out of an alien». Come a dire che quel corpo femminile sembra qualcosa di alieno.


Stargate SG-1” 3×12
(22 ottobre 1999)

I nostri eroi vanno all’Inferno, ricreato da un dio malvagio, e il colonnello O’Neill (Richard Dean Anderson) così commenta il terribile calore: «Be’, almeno è un caldo secco» (Well, at least it’s a dry heat). Hudson approverebbe.


Cleopatra 2525” 1×05
(19 febbraio 2000)

Catturata da una razza aliena, Cleopatra (Jennifer Sky) deve fingersi avventuriera spaziale e comincia a farsi bella citando avventure in realtà prese dagli universi di Star Trek e Star Wars, passando per Spielberg ed “X-Files”: poteva mancare l’universo xenomorfo?

«Anch’io ci credo all’esistenza degli alieni, ma non sono tutti servizievoli e gentili: alcuni ti sbucano fuori dalla pancia, altri come i vulcaniani hanno una presa mortale».

Se lo scopre la Paramount, vi imbozzola a tutte!


Star Trek: Enterprise” 1×24
(8 maggio 2002)

Atterrando su un pianeta desertico Trip (Connor Trinneer) si lamenta che «Fa un caldo d’inferno, là fuori: sono quasi 42 gradi», al che il capitano Archer (Scott Bakula) non può che rispondere: «Ma è caldo secco» (It’s a dry heat.) Di nuovo, Hudson approverebbe.

P.S.
Vi rimando alla recensione di Sam Simon di questo episodio Attraverso il deserto.


Supernatural” 7×06
(18 luglio 2013)

Bobby (Jim Beaver) sta cercando di far parlare un demone che però non sembra patire alcuna tortura. Ma Bobby non demorde, e gli dice: «Tu sanguini, perciò se sanguini puoi morire» (you bleed, you can die). Dutch approverebbe.


Supernatural” 7×14
(8 agosto 2013)

Per combattere la paura dei pagliacci Sam (Jared Padalecki) ripete una frase che gli ha detto suo fratello Dean: «Se sanguina, puoi ucciderlo» (if it bleeds, you can kill it). Di nuovo, Dutch approverebbe.


Castle” 7×16
(23 febbraio 2015)

Indagando su una simulazione spaziale, Castle continua a citare il titolo Alien. «Forse [il colpevole] è uno xenomorfo caduto sulla Terra, che si è insediato qui perché ha bisogno di un ambiente tossico: magari ha visto Tom che invadeva il suo territorio e l’ha fatto fuori.» (Grazie a Vasquez per la segnalazione.)


Continuum” 4×01
(4 settembre 2015)

Nel presente arrivano dei soldati da una diversa linea temporale, una squadra di guerrieri super-addestrati fra cui campeggia una donna grintosa… di nome Vasquez! (Interpretata da Kyra Zagorsky.)


“My Hero Academia” 2×26
(24 giugno 2017)
ma su Netflix è l’episodio 2×27

In questa puntata – “Nomi da eroi” (Namae o tsuketemiyô no kai) – una delle eroine della scuola prova a scegliersi il nome di battaglia “Alien Queen” ma viene respinta: «Ti sei ispirata ad Alien, il mostro dal sangue acido? Meglio se ci ripensi!»


StartUp” 1×07
(6 settembre 2016)

Dopo che un ragazzo imita la voce di Schwarzenegger, Nick (Adam Brody) per fare il simpatico se ne esce con «Get to the Chopper!»: il doppiaggio italiano traduce correttamente («Corri all’elicottero!») ma il tono di voce rende chiaro che non è stata colta la citazione da Predator (1987).


I Griffin” (Family Guy) 16×06
(12 novembre 2017)

Stewie è emozionato per la riunione che lo attende in biblioteca. «Oggi leggeremo “Il bruco affamato contro il Millepiedi umano”: so che è tipo Alien contro Predator con in più qualche morso sul culo».


Rim of the World
(Netflix 2019)

Uno dei ragazzini protagonisti viene aggredito da uno degli alieni invasori, il quale gli infila una sorta di lingua in bocca, ma nasce il sospetto che… be’, non fosse una lingua bensì un’appendice della parte opposta del corpo. Terrorizzato all’idea di essere stato “ingravidato”, il giovane comprensibilmente agitato comincia a gridare:

«Ho appena ingoiato un carico di piccoli alieni che potrebbero moltiplicarsi e trapassarmi il petto!» (leap out of my chest)


Chiami il mio agente!” (Dix pour cent) 4×05
(30 ottobre 2020)

La giovane agente cinematografica Camille Valentini (Fanny Sidney) sta parlando con la madre tramite skype, quando quest’ultima vede dietro la figlia l’attrice Sigourney Weaver, ed inizia a parlare con lei: «Buongiorno, Sigourney, I am the mother: attenta, c’è un mostro dietro di lei! L’ho adorata in Una donna in carriera».


Il mostro dei mari (The Sea Beast)
(Netflix 2022)

— Non è infantile volere un animale, molta gente ha animali.
— Non animali che depongono uova nella bocca, che si schiudono e fuoriescono dalla cavità toracica!
— Era… molto… dettagliato…
— Ne ho viste di cose, va bene?


Grey’s Anatomy” 18×11
(10 marzo 2022)

Mentre assistono ad un’operazione chirurgica, al giovane dottor Wright la dottoressa Bailey spiega che «l’intervento rivoluzionario di Meredith potrebbe essere il prossimo episodio della saga di Alien» [the next installment of the “Alien” franchise]. Davanti allo stupore del giovane nello scoprire il gusto della dottoressa per quel film, la Bailey chiede: «a chi non piace? È un grande classico, è uno dei migliori film horror di sempre».

Preso dall’entusiasmo, il giovane se ne esce fuori con «Hanno perfezionato i jumpscare» [They truly perfected the jump scare], un commento decisamente evitabile ma che serve a far capire che lui è “giovane”, come capita spesso quando personaggi giovani sono scritti da autori diversamente giovani.

Grazie a Vasquez per la segnalazione.


Star Trek: Lower Decks” 3×03
(8 settembre 2022)

Il comandante Ransom si lamenta perché c’è sempre qualche scienziato da salvare su qualche pianeta, e comincia una sua articolata lamentela sul comportamento scriteriato di quella categoria:

«Ancora una volta ci tocca ripulire il casino lasciato dagli scienziati. Sapete perché finiscono sempre mangiati o si ritrovano uova deposte nel petto? Perché sono stramboidi! Volete esplorare lo spazio? Arruolatevi, fate l’Accademia! Ma no, troppo faticoso, a loro basta studiare qualche spora o robe del genere e poi dritti in qualche quadrante a farsi divorare da una pianta.»


L.

– Ultime citazioni:

6 pensieri su “Citazioni aliene brevi

  1. Mi ricordo di quella citazione in Renegade 🤣 La beccai una domenica mattina su Iris: era cambiata l’ora, da legale a solare, e potendo dormire un’ora in più ovviamente si dorme un’ora in meno 😤 Facendo zapping beccai proprio quella scena in una serie mai vista in vita mia…

    Mi piacque tantissimo quella puntata di Castle. In verità è una serie che mi piace tutta, si può tranquillamente seguire con un occhio solo, ma riesce in ogni caso ad essere divertente. Mi manca, Nathan Fillion.

    La citazione in Grey’s Anatomy mi è sembrata completamente fuori luogo, fuori contesto, fuori da tutto. Ancora non ne ho capito il senso.

    Citando “Cleopatra 2525” mi hai fatto tornare indietro di 20 anni, quando la seguivo insieme ad Andromeda. Per impedimenti vari Andromeda non sono riuscita a seguirla fino alla fine, mentre se non ricordo male Cleopatra fu chiusa prima di arrivare a conclusione.
    Molto carino questo post cumulativo 😊

    Piace a 1 persona

    • Sia “Cleopatra 2525” che “Andromeda” le ho conosciute e viste in pandemia, non mi erano mai capitate all’epoca, e in modi diversi mi sono piaciute entrambe. Mi manca l’equipaggio di Andromeda, ma per fortuna la nave-fatta-donna (cioè Lexa Doig) poi mi ha tenuto compagnia in “Stargate”, dove ha preso il posto della dottoressa della base nelle ultime stagioni, e in questi giorni la puoi trovare su TV8, nel la serie “I misteri di Aurora Teagarden” ^_^
      Tutto finisce sempre in un filmetto televisivo…

      Comunque grazie ancora per le segnalazioni multiple.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.