Citazioni Aliene: Stargate SG-1 3×07 (1999)

Quando il tuo lavoro è esplorare nuovi strani mondi, viaggiando attraverso un portale dimensionale, non puoi stupirti se in uno di questi… incontri un Predator in salsa Stargate!

Nell’episodio 3×07 (6 agosto 1999), Cacciatore di taglie (Deadman Switch), della storica serie TV targata MGM “Stargate SG-1” – lanciata dal film Stargate (1994) di Roland Emmerich – il fedele sceneggiatore Robert C. Cooper si diverte a mettere di fronte ai propri eroi una creatura che è impossibile non vedere come una palese citazione del Predator della Fox. (Peraltro la Fox è la casa che ha distribuito questa sere in home video americano.)

«Sono Aris Boch, uno dei più grandi cacciatori della galassia.»

Malgrado l’immodesta presentazione, il galaxy’s greatest hunter ci rimane male quando i nostri eroi lo sfottono un po’, affermando che proprio non ne hanno mai sentito parlare.

Non è una buona idea far innervosire un cacciatore spaziale

Protetto da uno scudo d’energia invisibile, il cacciatore conosce bene le sue nuove prede, e ha tutta l’intenzione di riscuoterne la taglia.

Un po’ bruttino, ma rimane la versione Stargate del casco Predator

Chi si nasconde sotto quel brutto casco? Presto detto: il faccione di Sam J. Jones, niente meno che Flash (A-aaaaaaaah!) Gordon in persona.

Come si può resistere a fare… FLASH!…. A-aaaaaaaah!…?

Grazie ad una ferita che si fa medicare dal capitano Carter, il cacciatore ci permette di vedere il colore del suo sangue: ma guarda a volte la combinazione… è verde!

Se ci fossero ancora dubbi che Aris Boch è un Predator…

Certo, il suo medikit è un po’ più “ruspante” rispetto a quello visto in Predator 2 (1990), ma apprezziamo comunque il gesto.

Un po’ troppo “terrestre” per essere il medikit di un cacciatore spaziale

Sappiamo tutti che un vero Predator non esce di casa senza un dispositivo luminoso che sappia fare il conto alla rovescia per un’esplosione nucleare… e c’è pure quello!

Certo, è un po’ grosso e sul polso non te lo puoi mettere

A un certo punto abbiamo anche un assaggio delle qualità del casco speciale, in grado di zoomare ma purtroppo non di cambiare modalità di visione.

Un po’ scarsina, la tecnologia del casco

Comunque tanto basta per conquistare il colonnello O’Neill (Richard Dean Anderson), che sicuramente ne vorrebbe uno anche lui.

Dove trovano i Predator questi splendidi giocattoli?

L’unica cosa che proprio non c’entra nulla è l’astronave, troppo “triangolare”…

Proprio non ci siamo con il design Predator

Il personaggio è ghiotto e l’episodio sicuramente è da ricordare, anche perché scopriamo come persino uno dei migliori cacciatori della galassia possegga un cuore, che batte sotto quelle cicatrici.

Il volto vissuto di un Predator in fondo buono

È un peccato che Aris Boch, il Flash Predator, non sia più tornato nella serie (e relative figlie), ma già è stato bello averlo in questo episodio, che potete vedere su Prime Video (finché dura).

L.

– Ultime citazioni aliene:

4 pensieri su “Citazioni Aliene: Stargate SG-1 3×07 (1999)

  1. Ciao grande Lucius!
    Sto facendo un doveroso rewarch della serie, bella e avvincente come la ricordavo, è stato un po’ come “tornare a casa” 💙
    La nave triangolare non da alcun rimando al mondo Predator in quanto è semplicemente una nave da trasporto Goa’uld come se ne sono viste altre prima e dopo, è un vascello comune diciamo, di sicuro ricorrente, molto usato sia dai Goa’uld che dai Tok’ra che dagli umani stessi.

    Piace a 1 persona

    • Due anni fa, complice il lockdown, ho recuperato tanta parte di questa serie che non avevo mai seguito, adorando “Stargate Atlantis” e impazzendo per “Stargate Universe” (peccato l’abbiano interrotta). La serie madre l’ho sempre vista a spizzichi e bocconi, e ora sto approfittando di Prime Video per rivedermela in ordine.
      Le trame non sempre mi prendono, le guerre interplanetarie spesso mi annoiano, ma i personaggi li adoro, sono davvero ben scritti 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.