[2021-09] Alien (Marvel) Secondo capitolo

Cover di Marc Aspinall

Si riparte con il viaggio della Marvel nell’universo alieno, con sempre Phillip Kennedy Johnson alla sceneggiatura e lo spagnolo Salvador Larroca ai disegni: con questo numero 7 (settembre 2021) si continua il discorso del primo capitolo.

Come sempre, questo post verrà aggiornato all’uscita di ogni nuova puntata della saga.

U.S.S. Heraclides, vascello extrasolare comandato dal capitano Li e gestito dall’intelligenza artificiale chiamata Toby. Mancano venti giorni all’arrivo a destinazione, sulla luna Euridice, quando il capitano Li viene risvegliata dal criosonno: ci sono stati due incidenti a bordo che richiedono la sua attenzione. Il primo prevede la rottura (dall’interno) di una capsula di criosonno, il secondo… un parassita a bordo.

Quando si dice “un brusco risveglio”

Venti giorni dopo, Jane e Ambrose vanno tranquillamente a caccia con arco e frecce sulla luna bucolica Euridice, dove ormai gli interessi della Weyland-Yutani sono così ridotti che è stata accettata la richiesta degli abitanti di rilevare la colonia umana, così da essere libera dalla Compagnia. E officiare i propri riti in pace: ebbene sì, tornano i fanatici religiosi nell’universo alieno!

Guidati da Jane e il suo sogno, gli abitanti di Euridice hanno costruito il proprio paradiso terrestre e finalmente il giorno è arrivato: firmato il passaggio di proprietà, staccheranno ogni macchinario per poter vivere a contatto con la natura, senza alcuna macchina in giro. Il tutto avverrà appena atterrerà la Heraclides

Una “nave cometa” che porta il serpente in Paradiso

Un paradiso terrestre in cui è appena arrivato un serpente: possiamo solo pregustare il resto di questa saga.

Si riparte!

Sulla luna di Euridice si stava per avverare il sogno ecologista che piace tanto a Greta Tunberg, invece sono arrivati i «cani della perdizione», come li descrive Jane alla sua comunità religiosa.
Com’è facile intuire, nessuno le crede e un paio di loro – Gunnar e Becca – nottetempo ne approfittano per andare a curiosare nel relitto dell’Heraclides: un’occasione per regalarci la visuale di uno xenomorfo, più fede a quella vista in Alien 3 (1992) che a quella stupidata di Alien: Covenant (2017).

Torna la visuale aliena alla David Fincher

Il bello di questa nuova èra Marvel… è che ha mandato di splatter!

La Marvel non tira indietro la mano, quando c’è da rendere splatterosi gli xenomorfi

La morte truculenta di due o tre compaesani convincono gli abitanti di Euridice che la situazione è seria quanto l’ha descritta Jane e che sarebbe il caso di armarsi di qualcosa di più letale di un bastone. Ma quando Jane si fionda a casa del pastore Ambrose, capo della comunità, per recuperare il suo fucile… score che in camera da letto ci sono delle uova aliene. E capisce che quella comunità nasconde più d’un segreto…

C’è chi in camera da letto ha una stufa, chi invece… uova aliene!

Dopo due mesi di immotivata pausa – perché solo questa testata Marvel è andata in ferie natalizie? – il numero 9 (uscito il 2 febbraio 2022) si apre nel peggiore dei modi: la scoperta di Jane le è fatale, visto che per colpa dell’infame pastore Ambrose la donna si ritrova un facehugger addosso. Va bene che comunque stava già morendo di suo, ma c’è modo e modo di andarsene…

Non è un buon segno quando la protagonista si ritrova “fecondata”

Tranquilli, Jane è una tipa tosta e si strappa la creatura dalla faccia… Lo so, per anni questo avrebbe fatto gridare alla blasfemia, visto che una volta stretto in faccia il  facehugger non si può rimuovere senza uccidere il paziente (come ci insegna il primo film), ma poi è arrivata quella minchiata di Alien Covenant (2017) e ora la creatura è diventata come una mascherina in tempo di Covid: la metti, la togli, fai tu…

Al massimo, a Jane rimangono i segni delle “cinque dita” in faccia. Ci si può stare.

Le “cinque dita di facehugger” in faccia sono gagliarde!

Il problema principale, scopriamo dal sintetico Ambrose, è che la colonia di Euridice ha funzionato troppo bene, e la Compagnia sapeva che prima o poi avrebbe chiesto l’indipendenza, essendo un “paradiso terrestre” dove i coloni religiosi avrebbero fatto di tutto per rimanere. Così la Weyland-Yutani ha pensato bene di mandare i “cani della perdizione”. Nessuno molla la Compagnia senza conseguenze, e pregare Dio non servirà a niente.

State pregando alla Madre sbagliata…

Malgrado il suo male avanzi e il suo fisico non sia più affidabile, Jane guida i pochi superstiti verso la Beta Station, nome altisonante per un cumulo di baracche oltre la foresta: peccato che le macchie di sangue indichino che neanche lì gli abitanti di Euridice possono dirsi al sicuro.

Visto così sembra un agriturismo molto eco-sostenibile…

Decisi a proseguire verso Gamma Station, nella speranza che lì non siano arrivate le creature a fare disastri, i nostri eroi conoscono un inciampo: un bieco e triste tentativo di allungare il brodo, con uno dei personaggi che vuole entrare nelle caverne piene di xenomorfi per vedere se qualcuno è rimasto vivo. Una mossa di pessima sceneggiatura che proprio non mi aspettavo.

Uno degli stupidi e risvolti di sceneggiatura che rovinano una buona storia

Che fanno gli altri? Ovvio, seguono il beota all’interno della caverna piena di alieni, come ti sbagli? Ho capito che serviva una scusa per mostrare splendide tavole piene di mostruosità xenomorfe, ma con scelte così stupide uccidono la saga che ha appena superato la metà.

I disegni sono belli, ma la sceneggiatura è morta a metà saga

Tutta questa ridicola scena nasce palesemente per mostrare il “nuovo alieno“, con funzioni di facehugger: per motivi ancora ignoti, su Euridice in un paio di giorni si è sviluppata una nuova razza aliena… che è tutta denti!

Nasce il nuovo alieno… tutto denti!

Primo inciampo della Marvel, che azzoppa una saga invece finora molto ghiotta: riuscirà a salvarsi verso la fine? Lo speriamo tutti.

Chiudo con la cover gallery, in continuo aggiornamento:


L.

– Ultimi fumetti:

  • [1992-01] Insider 1 - Nel gennaio del 1992 la lanciatissima Dark Horse Comics inaugura una pubblicazione gratuita dal titolo "Insider" che adoravo, quando all'epoca frequentavo la fumetteria d'importazione nel mio quartiere.
  • [2021-09] Alien (Marvel) Secondo capitolo - Euridice è un paradiso terrestre, una colonia umana che vive a contatto con la natura e sta per staccarsi dalla Weyland-Yutani, non appena arriverà l'ultima nave... ma proprio quell'ultima nave porta il "serpente" in quel paradiso.
    Comincia un nuovo capitolo dell'universo alieno Marvel con il ritorno di una figura cara ai fan: il religioso, che vede nell'alieno un oscuro avvento.
  • 2021-07 Aliens: Aftermath (Marvel) - Numero speciale per festeggiare i 35 anni del film Aliens.
    35 anni dopo l'incidente di Hadley's Hope, un gruppo di dissidenti guidati dal nipote di Vasquez raggiunge l'ex colonia per analizzarne i resti: troverà più di quanto cercava.
  • [2021-06] Marvel ristampa Aliens (1) - Dal 1° giugno 2021 la Marvel presenta in digitale le ristampe del primo mitico universo a fumetti di Aliens, quello con cui la Dark Horse Comics ha conquistato il mondo.
  • [2021-03] Alien (Marvel) Primo capitolo - Gabriel Cruz lascia la Stazione di ricerca Epsilon con un passato doloroso e un futuro incerto, ma quando suo figlio David sale a bordo con i suoi amici eco-terroristi e scatena le creature nei laboratori della Weyland-Yutani, Gabriel deve tornare in pista. E stavolta è una questione personale.
  • [2021-05] Marvel Predator Variant Covers - La Marvel annuncia che arriveranno nuove storie a fumetti di Predator, e per festeggiare lancia le consuete copertine alternative dei supereroi storici, il prossimo maggio.
  • Marvel anteprima: marzo-aprile 2021 - Finalmente comincia ad uscire materiale Marvel che anticipa l'imminente uscita della nuova testata aliena, sperando resusciti questo universo distrutto dai suoi stessi autori.
  • [1994] Operation Aliens - La casa di card Topps si fa scrivere dalla Dark Horse Comics una mini-saga a fumetti da pubblicare in quindici card da collezione, scritta da Jerry Prosser e magistralmente illustrata da un Den Beauvais in splendida forma.
  • [2020-06] Predator: Screenplay (annullato) - Un podcast di AVPGalaxy del 23 gennaio 2021 presenta un'intervista all'autore di questa saga soppressa, il quale ci regala uno sguardo su ciò che poteva essere.
  • [2020-12] Predator saldaPress 26 - Numero conclusivo della testata, con due storie brevi.
    Con Sopravvivenza diamo uno sguardo alle storie che potevano nascere dal film Predators (2010) e che non sono mai nate. Con Città dannata torniamo nella Manhattan del 1947 con boss malavitosi alle prese con un Predator.

14 pensieri su “[2021-09] Alien (Marvel) Secondo capitolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.