[2020-12] Aliens saldaPress 43

Cover di Guilherme Balbi

Quarantatreesimo numero (12 dicembre 2020) della collana mensile della saldaPress, con le traduzioni di Andrea Toscani.

Prima parte della saga Alien: The Original Screenplay (2020), che la Dark Horse ha proprio in questi giorni finalmente completato, che in italiano diventa Alien: la sceneggiatura originale.

Cristiano Seixas ha il compito di prendere la sceneggiatura “originale” di Dan O’Bannon del 1976 e trasformarla in un fumetto con i disegni del brasiliano Guilherme Balbi, che aveva già curato Predators (2010).
Ricordo che quella sceneggiatura la trovate tradotta in italiano da me.

Oltre a pubblicizzare il costoso volume Alien: dietro le quinte, in libreria questo dicembre, questo numero inizia il lungo addio della saldaPress all’universo alieno. Ecco il commiato di questo albo:

Alla fine

Il nostro viaggio all’interno dell’Aliens Universe termina qui: “Aliens” si chiude ufficialmente con questa uscita (anzi, per la precisione si chiude con l’uscita speciale che completa questa). In quasi quattro anni, tra volumi cartonati e questo mensile abbiamo pubblicato quasi tutti gli xeno-comics del brand Aliens (più alcuni di Alien vs Predator e Alien 3 di William Gibson, che sono brand a parte). Quindi permetteteci di darci, tra una lacrimuccia di commozione e l’altra, una pacca sulla spalla. Siamo molto fieri del risultato ottenuto e, soprattutto, della risposta del pubblico (cioè voi), che ci ha permesso di dare ai fumetti di quel mostraccio sbavante che tutti amiamo lo spazio e il lustro che meritano. Grazie per averci seguiti fino alla fine!

L.

– Ultime pubblicazioni saldaPress:

  • [2020-12] Predator saldaPress 26 - Numero conclusivo della testata, con due storie brevi.
    Con Sopravvivenza diamo uno sguardo alle storie che potevano nascere dal film Predators (2010) e che non sono mai nate. Con Città dannata torniamo nella Manhattan del 1947 con boss malavitosi alle prese con un Predator.
  • [2020-12] Aliens saldaPress 43bis - Conclusione della saga Alien: la sceneggiatura originale (2020), in cui Cristiano Seixas ha il compito di prendere la sceneggiatura di Dan O’Bannon del 1976 e trasformarla in un fumetto, ed addio della testata.
  • [2020-12] Aliens saldaPress 43 - Prima parte della saga Alien: la sceneggiatura originale (2020), in cui Cristiano Seixas ha il compito di prendere la sceneggiatura di Dan O’Bannon del 1976 e trasformarla in un fumetto, con gli splendidi disegni del brasiliano Guilherme Balbi.
  • [2020-10] Aliens: Orbita mortale - Splendida versione cartonata dell'inconsistente saga del 2017 di James Stokoe, la cui arte narrativa lascia freddini ma dal punto di vista grafico è davvero da rifarsi gli occhi. Il volume inoltre è impreziosito da una sezione "materiali extra" che fa girare la testa per la bellezza.
  • [2020-11] Predator saldaPress 25 - Seconda ed ultiam parte della movie adaptation, con la storia Beating the Bullet di Paul Tobin che nella traduzione di Andrea Toscani diventa Battere il proiettile, con protagonista Isabelle (interpretata nel film da Alice Braga).
  • [2020-11] Aliens saldaPress 42 - Conclusione dell'inutile Alien vs Predator: Thicker Than Blood (2019), ribattezzata in italiano Più forte del sangue: ultima produzione della pessima Dark Horse prima che finalmente le venga strappato il marchio che sta insozzando da anni.
  • [2020-10] Predator saldaPress 24 - Si chiude la storia prequel del film di Nimród Antal e inizia la movie adaptation, con la storia Beating the Bullet di Paul Tobin che nella traduzione di Andrea Toscani diventa Battere il proiettile, con protagonista Isabelle (interpretata nel film da Alice Braga).
  • [2020-10] Aliens saldaPress 41 - Prime due puntate dell'inutile Alien vs Predator: Thicker Than Blood (2019), ribattezzata in italiano Più forte del sangue: la saga morta a metà dovrebbe apparire completa a novembre, farà in tempo la saldaPress a tradurla al volo per l'Italia?
  • [2020-09] Predator saldaPress 23 - Prima parte di un viaggio nei fumetti legati al film di Nimród Antal.
    Vita da predatore di David Lapham ci racconta una vecchia avventura del mercenario Royce, mentre Welcome to the Jungle di Marc Andreyko inizia a raccontarci una precedente stagione di caccia sul pianeta dei Predator.
  • [2020-09] Aliens saldaPress 40 - Seconda ed ultima parte di Aliens: Stronghold (maggio 1994) del decano John Arcudi, con i disegni di Doug Mahnke: per l'occasione viene ribattezzata Aliens: Fortezza.

9 pensieri su “[2020-12] Aliens saldaPress 43

  1. Che dire, premesso che a me quelli della saldaPress non stanno simpatici per motivi che non interessano a nessuno, io li ho seguiti dall’inizio alla fine e non avrei mai pensato di arrivare a 43 numeri. Non sono d’accordissimo sul fatto che abbiano pubblicato “quasi tutti gli xeno-comics del brand Aliens”, ma sicuramente hanno fatto un buon lavoro portando tante storie (avrei da ridire sulla scelta di certe storie ma a Natale siamo tutti più buoni).
    Non mi aspettavo comunque che ci fossero tanti fan nascosti dei fumetti di Aliens tanto da far durare quattro anni la pubblicazione, perciò a questo punto spero che la Panini non abbia dubbi a portare le nuove storie della Marvel nel futuro prossimo.

    Piace a 1 persona

    • Anch’io non avrei scommesso un solo euro sulla durata di questa iniziativa, visto l’odio verso i fumetti alieni che ho toccato con mano quel poco tempo che ho passato in un forum di fan alieni, ma per fortuna c’è anche gente meno talebana in giro e magari più curiosa.
      Peccato per i tanti buchi che la saldaPress ha lasciato dietro di sé, traducendo storie inutili e perdendosi per strada grandi occasioni: avrebbe potuto finalmente tradurre il grande e lungo ciclo di “Aliens vs Predator” invece ha spiluccato roba in modo tale da non creare mai l’illusione che ci fosse un universo narrativo dietro. Un vero peccato.
      Se davvero la Panini si occuperà del nuovo universo, forse ci sarà più distribuzione o forse meno: ormai nelle edicole non trovo più le secchiate di uscite mensili di un tempo, temo che la casa preferisca le fumetterie, quindi tagliando fuori il 90% dei lettori italiani…

      "Mi piace"

      • Ormai non si trovano quasi più nemmeno le edicole (per dire, la mia di fiducia ha appena chiuso dopo onorati decenni di attività) 😦 E temo che questo sia diventato un fattore determinante nel dirottamento della distribuzione verso le fumetterie, salvo casi rarissimi come ad esempio Godzilla (sempre saldaPress), annunciato per quest’ultime e poi fortunosamente uscito anche in edicola.
        La Panini? In caso, spero ardentemente riesca a bissare l’inaspettato successo alieno (al netto di scelte discutibili e ossessioni varie per “canon” e affini) della casa editrice concorrente, magari ricordandosi che non esiste solo Star Wars: forse sto solo mettendo le mani avanti in anticipo, ma il rischio di vedere Alien e Predator messi all’angolo da un brand collaudatissimo non va sottovalutato…

        Piace a 1 persona

      • Malgrado il triste fenomeno della chiusura delle edicole, continuano ad essere un sistema di distribuzione capillare, mentre le fumetterie sono luoghi mitologici a cui una minuscola percentuale di popolazione può accedere: dubito fortemente che nei paesini ci siano fumetterie, attività che già nelle grandi città raramente supera le due o tre unità, mentre anche se poche comunque le edicole sono ovunque.
        Però è anche vero che Marvel-Panini ha regolarmente perso fiducia nelle edicole e si trovano sempre meno loro pubblicazioni, mentre anni fa c’erano pareti piene di supereroi colorati. Se neanche le supertutine fanno numeri tali da giustificare una distribuzione in edicola, dubito fortemente che i nostri amici alieni potranno riuscirci.
        Visto che la Panini ha spese di spedizione che fanno pensare all’ingaggio di piloti professionisti che portano i pacchi caricandoli su Lamborghini dorate, nel caso di una problematica distribuzione Panini ci sarà solo Amazon a salvarci: quelli che lo demonizzano dovrebbero sforzarsi di offrire gli stessi servizi.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.