MedievAlien!

L’universo alieno ha da sempre scatenato la fantasia di tutti, professionisti e appassionati, quindi non stupisce trovare in giro fan art di ogni genere: compreso quello “medievale”.

Il 27 aprile 2020 Young Rascal Design presenta su instagram questa meravigliosa reinterpretazione della Donna con ermellino (1490) di Leonardo Da Vinci. (Per soli due anni siamo ancora tecnicamente nel Medioevo!)


Il 28 aprile 2020 AlienUniverso presenta un’immagine di simondethuillieres dal titolo “Alain, le huitiesme passagin“, divertente resa “medievale” del titolo francese del film del 1979, Alien, le huitième passager.


Il 2 novembre 2020 SciFi_Nerds presenta su instagram un’elaborazione che avrebbe fatto la gioia di Vincent Ward, il creatore del mondo fanta-medievale di Alien 3, reso poi in splendida sceneggiatura da John Fasano.

«In spatium, nemo potest audire te clamatem»

by scifi_nerds (2020)

L.

– Ultimi post “artistici”:

  • Aliens – Hate My Family! (2020) - Non so chi sia l'autore di questa geniale vignetta, che ho scoperto in questo post del sito instagram di aliens.vs.predator nel settembre 2020, ma è davvero divertente.
  • Xeno-busters! - Il canale instagram di alienuniverso dà sempre grandi soddisfazioni, come il 20 novembre 2020 che pubblica questo geniale fotomontaggio.
  • MedievAlien! - L'universo alieno ha da sempre scatenato la fantasia di tutti, professionisti e appassionati, quindi non stupisce trovare in giro fan art di ogni genere: compreso quello "medievale".
  • Chappie e il pulse rifle (2020) - Sul suo profilo instagram wilmer.lens ha presentato questa foto che ritrae Chappie, dal film Humandroid (2015), con imbracciato uno splendido pulse rifle. Segno che il celebre fucile di Aliens (1986) ormai è destinato ad apparire nei punti più impensabili.
  • nothinghappenedtoday 2020 - Se siete su instagram, dovete assolutamente iscrivervi al canale di nothinghappenedtoday, un geniale illustratore di portenti prodigiosi: ecco la sua produzione 2020 di Alien e Predator!
  • Aliens vs Halo by Kurt Miller - Se il mandaloriano può fare delle sortite nell'universo alieno... perché allora non chiamare Master Chief di Halo?
  • The Alien Mandalorian - Un lavoro del geniale papa_palpatine_photography: che darei per una miniserie con il mandaloriano a cavallo di uno xenomorfo...
  • Boba Fett vs Predator! - Era solo questione di tempo prima che i due cacciatori spaziali si incontrassero e si scontrassero, anche se solo in una splendida illustrazione di DenniAndria.
  • Predatrix Fanart (1) - Visto che la Rete è piena splendide creazioni artistiche amatoriali sulle "signore Predator", perché non farne una panoramica?
  • Ripley secondo PatrickBrown (2015) - Il talentuoso illustratore Patrick Brown l'11 aprile 2015 ha pubblicato su DeviantArt una sua splendida interpretazione della scena semi-finale di Aliens (1986) con Ripley quasi al cospetto della Regina.

11 pensieri su “MedievAlien!

  1. Sono sempre interessanti queste “carrellate” però fammi essere non politicamente corretto 😜 Mi spiace per la parità di opportunità ma Predatrix non va. Non va proprio: suona come il titolo di un film a luci rosse. Predatrix suona come il nome di un farmaco. Passi che l’alieno sia anche di sesso femminile (ma poi perché visto che in un mondo alieno potrebbero riprodursi per partenogenesi o modalità di accoppiamento ancora sconosciute). passino le quote scarlatte (per la parità di opportunità di caccia sportiva di qualsiasi cosa respiri e collezione di teste) ma usate un altro nome. Per carità! 😂😂😂

    Piace a 1 persona

    • Visto che non esistono Predator donne – gli esempi in narrativa sono così straordinariamente pochi da non fare letteratura – ognuno può proporre il nome che vuole: io uso Predatrix perché mi sembra il più grammaticalmente corretto, non perché mi piaccia. Di sicuro She-Predator mi sembra decisamente meno efficace.
      I fan da anni premono su questo punto semplicemente perché non conoscono i fumetti alieni quindi in mano hanno solo due o tre film con il loro personaggio preferito e qualche videogioco: troppo poco per soddisfarli, quindi la fantasia vola. L’ultimo videogioco sui Predator – che mi sembra sia già scomparso dai radar – ha voluto leccare il deretano ai fan inserendo una Predatrix e Dutch ma solo perché il gioco faceva così schifo che si dovevano inventare qualcosa per giustificare una scritta, “Predator”, che non ha alcun motivo di essere applicata al gioco. Se si fosse chiamato più onestamente “Arena” non sarebbe cambiata una virgola. Le skin del Predator all’interno di altri giochi sono molto più attinenti al franchise di quel ridicolo gioco del maggio scorso, quindi la presenza della “Predatessa” non ha molto valore.
      Il campo dunque è aperto, sentiti libero di proporre un nome per le donne Predator, e perché limitarci? Pure per i Predator sessualmente non conformi o in attesa di trapianto. Sarebbe politicamente scorretto assumere che quella civiltà sia formata solo da maschi e femmine, no? 😛

      Piace a 1 persona

      • Sull’ultima frase sono d’accordo al 100%. Hai fatto bene a sottolinearlo perché non ha senso Predator di alcun genere visto che è alieno e non se ne conosce nulla se non che sono venuti sulla Terra ad aumentare la propria “reputation”. Non riesco proprio a immaginare un nome diverso da Predator. È come la questione di lana caprina tra “sindaco” e “sindaca”. Il termine è del ruolo che ricopre, l’importante è la competenza e l’efficacia della sua attività, non il suo genus od orientamento sessuale.

        Piace a 1 persona

      • Alcuni autori hanno voluto ispirarsi ad una cultura tribale come quelle storiche della Terra, al che ogni nostra moderna concezione del rapporto fra i generi va dimenticata, e di solito l’uomo caccia e la donna cura i bambini e la casa.
        Altri autori hanno voluto vedere nei cacciatori spaziali un qualcosa di più legato all’onore dei samurai, quindi se da un lato rimane il discorso del trattamento dei generi si possono comunque avere aperture al femminile.
        Se invece assumiamo che sono alieni e ogni aspetto della loro cultura ci è alieno, allora per quel che ne sappiamo non esiste neanche divisione di genere e sono tutti “cacciatori”.
        La forza della narrativa transmediale stava proprio nel fatto che si lasciava mano libera agli autori di dare connotazioni sempre diverse a qualcosa che per sua natura si adattata a varie interpretazioni: abbiamo avuto Predator donne, Predator orbi, sdentati, monchi, aperti di vedute e oltranzisti. Grazie a fumetti e romanzi ispirati abbiamo potuto godere di storie per tutti i gusti, così che ognuno potesse godere della propria versione dei Predator.
        Lascio ai fan poveri di fantasia credere che esista un Canone, perché se davvero esistesse sarebbe ben arido.

        Piace a 1 persona

      • Non ho letto nulla del Predator e la mia immagine è ancorata al primo film (i seguiti e i cross-over non li considero) e a qualche videogioco come Alien Vs Predator di cui hai letto la mia opinione. Le varie declinazioni del Predator sono benvenute perché non fanno altro che espandere un universo narrativo, nel bene o nel male. È sempre fonte di ispirazione e comunque indicatore che il personaggio ha avuto un impatto e continua a esercitare un “fascino”, una “malia” che, prima irretisce l’immaginazione e poi la scatena in direzioni impreviste. Tuttavia l’originale è per me un’immagine, a prescindere da un presunto “canone” o meno, difficilmente declinabile in altro modo. Ho sempre considerato il Predator come un “eroe” solitario, asessuato, senza alcuna necessità di legami o collegamenti, come certi personaggi di vecchi film Western.

        Piace a 1 persona

      • In Italia non è arrivato nulla, ma nei successivi trent’anni l’universo narrativo si è molto espanso e il personaggio ha conosciuto storie di una bellezza mozzafiato, tanto che il primo Predator sembra davvero grezzo: getta semi che germoglieranno altrove, e il cui enorme successo ha generato l’interesse del cinema, incapace però di raccontare quelle storie e quindi ha fatto solo danni.
        Fra le decine di storie diverse sui Predator sono sicuro che troveresti qualcuna di tuo gusto, e le recenti incarnazioni dei giochi sono figlie delle esplorazioni a fumetti di quell’universo: non che sia tutto buono, ci sono idee buone e altre pessime, ma è chiaro che il personaggio è vivo e vibrante. Almeno fino ad anni recenti, quando robaccia tipo “The Predator” (2018) l’hanno colpito a morte. Ora l’annuncio del nuovo inutile filmaccio forse spingerà qualcuno a ricordarsi di un personaggio ormai perduto nella nebbia: speriamo bene.

        Piace a 1 persona

      • Di sicuro ti consiglierei fumetti, sia perché in tempi recenti la DHC li ha messi in vendita in digitale a ottimi prezzi sia perché le relative versioni novelization a romanzi non hanno la stessa potenza. Nel 1990 Randy Stradley con “Alien vs Predator” e relativo seguito ha cambiato per sempre il personaggio, ma per un Predator più classico sarebbe buono “Big Game”, il fumetto che in questi giorni è tornato di moda perché le indiscrezioni sulla trama del quinto film sembrano avere dei rimandi a quella storia, che raccontava di un militare pellerossa che quando un Predator arriva a distruggere la base decide di usare le sue conoscenze tribali più che gli insegnamenti militari.
        Da tutte queste storie sono stati tratti dei romanzi che però spesso sono scritti da autori non proprio ispirati, sebbene sia stata una di loro (S.D. Perry) ad inventarsi il termine Yautja che oggi tutti i fan dell’ultima ora usano come se fosse un termine vero, solo perché l’hanno letto su Wikipedia 😀

        "Mi piace"

  2. Idee geniali, semplicemente, a ulteriore riprova che le teste pensanti con capacità di capire e amare (tanto da “rielaborarlo” con intelligenza, come qui) l’universo alieno ormai si trovano praticamente SOLO al di fuori dei confini del cinema (e spero di non dovermi trovare a dire la stessa cosa anche riguardo al fumetto)…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.