Citazioni aliene [2002-02] Simpson 13×12

Che serata, quella del 26 gennaio 2003, quando Italia1 mandò in onda a partire dalle 20,30 una serie di episodi de “I Simpson” accomunati dall’avere personalità note a doppiare un personaggio a puntata.

C’era la voce di Vittorio Sgarbi, Luciana Littizzetto e Corrado Guzzanti: proprio durante la visione dell’episodio di quest’ultimo sono corso al PC a scrivere una mail ad un amico, dicendogli «Ma hai visto che i rapinatori di banca imbracciano un fucile ad impulsi di Aliens

Schermata risalente alla prima visione di Italia1

L’episodio in questione è “L’ultima pistola del West” (13×12, 24 febbraio 2002, diretto da Bob Anderson) e se la memoria mi aiuta è stato il primo ad andare in onda, quella sera, ma potrei sbagliare.
L’ospite della puntata è il mitico Dennis Weaver che dà la voce a Buck McCoy, vecchia gloria del cinema western che fa la conoscenza di Bart Simpson.

Dall’Archivio Alieno Etrusco!

A fine puntata si vede dei rapinatori di banca, guidati dal solito Serpente, sparare sulla polizia con degli splendidi pulse rifle in primo piano. Vi lascio immaginare quanto in alto sono saltato, quella sera!

Anche Serpente usa il fucile ad impulsi creato da James Cameron

Visto che stavo registrando quella “serata Simpson”, il giorno dopo ho catturato le schermate che trovate in questo post, con il simbolino «1ª» della prima visione Italia1 che si usava all’epoca.

Un piccolo gioco che la Fox ha inserito nella celebre serie, a ricordare che tutto ciò che nasce da Aliens (1986) è ormai patrimonio dell’immaginario collettivo.

L.

– Ultime citazioni:

8 pensieri su “Citazioni aliene [2002-02] Simpson 13×12

  1. Sicuramente quella sera c’ero anch’io, ma è passato davvero troppo tempo perché potessi ricordarmi di questo delizioso omaggio ad Aliens (eh, quegli anni in cui ancora I Simpson erano capaci di coniugare alla perfezione divertimento, graffiante intelligenza e citazioni ad hoc) 😉

    Piace a 1 persona

    • Sono tanti anni che non seguo più i Simpson, da quella stagione in cui gli omaggi agli autori defunti hanno reso un po’ triste un programma satirico, non so quindi come sia diventato il programma: preferisco ricordarlo ai tempi d’oro 😉

      "Mi piace"

  2. Pingback: [Big Fanta Gun] Pulse Rifle, dagli Ottanta con furore | Il Zinefilo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.