[2020-07] Aliens saldaPress 38

Cover di Roberto De La Torre

Trentottesimo numero (14 luglio 2020) della collana mensile della saldaPress, con le traduzioni di Andrea Toscani.

Si conclude la pessima e delirante saga Aliens: Rescue (2019) – che nella traduzione diventa Salvataggio – per fortuna l’ultimo colpo al cuore dell’universo alieno dal pessimo Brian Wood, prima di essere allontanato (anche se per i motivi sbagliati).
La notizia che la Dark Horse Comics, dopo anni di colpevole cialtroneria, ha finalmente dato via il marchio “Aliens” è una luce di speranza per tutti noi appassionati: nessuna casa potrà fare peggio!

Visto che questo numero è uscito in edicola con “Terminator” n. 8, che annuncia essere la fine della corsa per la testata (mi sa che i robot del futuro in edicola li compravo solo io!), era lecito temere per il futuro delle uscite aliene saldaPress, ma nelle note finali di questo numero 38 ci sono parole di speranza che meritano di essere riportate.

«Fine! Tre Regine insieme non le avevamo mai viste. Uno spettacolo, eh? Quelle che avete appena finito di leggere sono le ultime pagine di Aliens: Salvataggio, la produzione più recente a tema xenomorfi di casa Dark Horse Comics [attenzione: abbiamo detto “tema xenomorfi” non “tema xenomofi VS… qualcun altro” come stiamo per scoprire]. La speranza, ovviamente, è che vengano prodotte altre miniserie, magari sempre con Zula Hendricks e Amanda Ripley come protagoniste, ma, almeno per ora, dovremo accontentarci degli ultimi due spettacolari cicli di Brian Wood, Resistenza e, appunto, Salvataggio. Questo significa che anche il nostro mensile chiude qui? Ah, questo proprio no!

Fortunatamente, come state per scoprire, il passato dei fumetti incentrati sullo xenomorfo ha ancora molte storie da offrire. Si riparte quindi dal mese prossimo con una storia vintage tra le più conosciute e apprezzate degli xeno-comic: stiamo parlando di Aliens: Fortezza (Stronghold in originale], scritta da John Arcudi e disegnata da Doug Mahnke e Jimmy Palmiotti [quindi questo team include il team che ha dato vita alle prime avventure di The Mask… in più c’è Palmiotti!], e in cui compare per la prima e unica volta uno xenomorfo che imbraccia un’arma e fuma un cubano [capirete, capirete].

E poi? Be’, poi, per la terza volta, il logo in copertina cambierà per un po’. Esatto, avete capito bene: dopo Fortezza [che uscirà su “Aliens” #39-40, (agosto-settembre)], avremo su queste pagine la nuova miniserie del brand parallelo “Alien VS. Predator” [parallelo fino a un certo punto visto che con l’uscita delle serie Fire and Stone e Life and Death entrambe disponibili nel catalogo saldaPress i predator sono ufficialmente rientrati nella continuity di Aliens… andate a rileggervi la nostra Xeno-cronologia essenziale per i dettagli!]. Si tratta di una storia nuova di zecca [è uscita tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020] scritta da Jeremy Barlow [Star Wars, Mass Effect] e disegnata da Doug Wheatley [Aliens: Apocalisse, Predator: Life and Death, Star Wars] che rimette finalmente yautja e xenomorfi gli uni contro gli altri.

E, con questo, arriviamo ad “Aliens” #42 [novembre]. E poi fine? No. Anzi. Ma è ancora presto per parlarne… Vi basti sapere che, tra passato e presente, l’universo narrativo a fumetti di Aliens ha ancora molte sorprese in grado di farvi urlare parecchio forte. Ma tanto, nello spazio, nessuno potrà sentirvi.»

L.

– Ultimi post simili:

10 pensieri su “[2020-07] Aliens saldaPress 38

    • Bella domanda… Vedremo come andrà. Intanto mi spiace per “Terminator”, che evidentemente non si è filato nessuno. Per qualche mese mi è sembrato di tornare nel 1992, quando andavo in edicola a comprare Aliens, Predator e Terminator 😛

      "Mi piace"

      • Ma poi Thicker Than Blood la leggeremo prima noi che gli americani? 😀
        Si sapeva già da un po’ che Terminator chiudeva questo mese, ora mi sento in colpa per non avertelo anticipato.

        Piace a 1 persona

      • Forse contavano di più sul traino del sesto film, ma sono lontani i tempi in cui un qualsiasi film poteva fare da qualsiasi traino, oggi i film durano un minuto e già sono dimenticati per sempre.
        Visto che “Terminator” chiude dopo soli otto numeri mentre le altre due sembrano bene in vita, è lecito pensare ci siano molti più acquirenti alieni che cyborg 😀

        "Mi piace"

      • Nei loro editoriali tanto rispettosi del “canon” avevano appena rimarcato quanto “Dark Fate” avesse reso apocrifi (ridaje) tutti i precedenti sequel successivi a T2, quindi restava da fare solo il passo successivo: rendere apocrifa pure la loro presenza in edicola… Hasta la vista, baby (e chissà se mai ci rivedremo)! 😦
        Per Aliens e Predator la situazione sembra almeno essere un po’ più rosea, senza voler ipotecare il futuro prossimo.

        Piace a 1 persona

      • Iniziare una pubblicazione dicendo “Tutto ciò che presentiamo è falso e apocrifo” è davvero una scelta editoriale curiosa, che in effetti porta solo al proprio suicidio rituale in nome del Canone. Boh…

        "Mi piace"

  1. Ora ci sarà da vedere. La DH ha annullato gli ultimi due spillati della serie Thicker Than Blood, che uscirà direttamente in brossura il 4 novembre 2020. Quindi la SP dovrà cambiare i piani per forza di cose.

    Piace a 1 persona

    • Ammazza che pezzente, la DH si sta dimostrando in tutta la sua schifezza: sono proprio contento che ci siamo liberati di lei. Al di là di Aliens, Spero che Mike Richardson si stia rendendo conto di che fine ingloriosa stia facendo la casa che ha costruito con le proprie mani, circondandosi di giovani autori geniali: ormai non è rimasta che la scolatura della casa che era, incapace di parlare al pubblico quando invece era quella la sua forza principale.
      Temo che non sarà l’ultimo cambio in corso d’opera per la saldaPress, vedremo che si inventerà 😉

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.