[1998-02] Ciclo ALIEN su Rete4

Nel 1998, in attesa dell’uscita nelle sale italiane di Alien Resurrection (27 febbraio), Rete4 nello stesso mese ha replicato i film alieni in seconda serata. All’epoca avevo ancora l’usanza di comprare in edicola tutte le Guide TV che trovavo per ritagliarne locandine e foto di scena quando trasmettevano un film che mi interessava, ma sul finire dei Novanta ormai era raro trovare qualcosa di interessante, come accadeva nei primi anni del decennio.
Dal mio confusionario archivio alieno fatto di ritagli raccolti in più di vent’anni di collezione, ecco alcuni estratti da “Film TV”.


Si parte mercoledì 4 febbraio con Alien (1979), trasmesso alle 23.00. Ricordo che è la prima volta che Rai4 presenta i film alieni.

A bordo del cargo spaziale Nostromo si introduce, in seguito all’imprudente esplorazione di una nave spaziale abbandonata, un essere mostruoso che semina il terrore nell’equipaggio. Delle sette persone che lo compongono resta alla fine solo Ripley e il suo gatto.

Il film è diventato un classico; in esso Ridley Scott ha saputo mescolare genialmente la fantascienza con l’horror. Visivamente affascinante grazie alle invenzioni scenografiche, alla bella fotografia e all’accorta messa in scena, “Alien” è stato anche il film che ha dato alla Weaver la celebrità.


Mercoledì 11 febbraio è il turno di Aliens. Scontro finale (1986). Ecco il testo:

Dopo sessant’anni di ibernazione, Ellen Ripley, unica sopravvissuta alla terribile avventura dell’astronave Nostromo, come giunge sulla Terra, riceve l’incarico di ripartire per appurare come mai la colonia del pianeta Archeron abbia misteriosamente interrotto i contatti con la base. Giunta con una squadra di marines dello spazio presso la colonia, scopre che i pionieri sono rimasti vittime della proliferazione di mostruosi alieni, del tutto simili a quello che aveva attaccato, con esiti disastrosi per gli umani, il Nostromo. Ma il fatto ancora peggiore è che, in quel piccolo pianeta, si è annidala la terribile generatrice di quelle orride creature con il suo immenso nido. Eliminati uno per uno tutti i militari compagni di Ripley, in uno scontro titanico Ripley e la gigantessa lottano luna per la salvezza della sua progenie, l’altra per la vita dell’unica sopravvissuta umana della colonia, Newt, una bambina.

James Cameron (“Terminator”, primo e secondo, “True Lies” e ora “Titanic”) assolve con maestria il compito di non far rimpiangere il primo “Alien” e il suo regista, Ridley Scott. Se manca un po’ di fascino rispetto al predecessore, il numero due gioca comunque le sue carte in modo spettacolare e incalzante e vince un Oscar per gli effetti speciali. Ottima l’idea di contrapporre nel finale le due femmine e quella di rivestire di un esoscheletro metallico la già ferrea Ripley.

Proseguono su Rete4 le repliche della saga di “Alien”: dopo la prima parte, in onda mercoledì 4 febbraio, è ora la volta del seguito firmato da Cameron. Il tutto nell’imminenza dell’uscita nelle nostre sale di “Alien Resurrection”, quarta parte delle avventure della rediviva Sigourney Weaver (nella foto sopra, in una scena a cui “Film Tv” ha già dedicato la copertina), questa volta affiancata da Winona Ryder e diretta dal francese Jean-Pierre Jeunet.


Infine, mercoledì 18 febbraio 1998 – alle 23,10 – è il turno di Alien 3 (1992). Nella mia collezione non ho trovato ritagli da “Film TV”, ma da riviste di cui purtroppo non ricordo più il nome.

Da notare come a sorpresa il ritaglio qui sotto faccia risalire ad un inspiegabile 2525 l’anno in cui è ambientato Alien 3

L.

– Ultimi post simili:

7 pensieri su “[1998-02] Ciclo ALIEN su Rete4

  1. Bello questo tuffo nel passato! Mi fanno ridere i giudizi “Buono” per Alien e Aliens, come se ci fosse bisogno di specificarlo! Ma d’altronde mi fanno sempre ridere i, voti ai film, cosa che trovo inspiegabile e che invece la gente cerca continuamente.
    E su Alien 3 come il peggiore della saga… si vede proprio che non era ancora uscito Resurrection!

    Piace a 1 persona

  2. Ma quel 2525 non sarà stato per caso un fraintendimento (e nemmeno mi pare fosse la prima volta in assoluto che succedeva) dovuto al pezzo “In the Year 2525 (Exordium and Terminus)” canticchiato dal prigioniero Thomas Murphy, come riportato pure nei trivia di Xenopedia?
    https://avp.fandom.com/wiki/Thomas_Murphy
    Va detto che non aver ipotizzato nemmeno per un attimo di trovarsi ancora nel 2179 del film precedente è ovviamente indice di GRANDE superficialità da parte del recensore…
    Tornando ad Aliens, che “piacere” rileggere dopo tanto tempo la storpiatura ARCHERON su Film TV (che, ai tempi, collezionavo ancora compresi i numeri di questi inizi del ’98) 😉

    Piace a 1 persona

    • Pensa se invece avesse cantato “The Year of the Cat” di Al Stewart, cos’avrebbe scritto? 😀
      E’ una questione molto spinosa quella della datazione del terzo film – ovviamente solo per noi fan malati, visto che gli sceneggiatori non se ne sono mai curati – visto che non possiamo sapere quanto tempo Ripley è rimasta in sonno criogenico prima della caduta su Fiorina. Visto che si è voluto inventare un uovo alieno a bordo, sarebbe plausibile pensare al semplice tempo che serve ad un uovo per schiudersi e rilasciare il suo facehugger, quindi molto poco. Visto però che l’embrione è di una Regina, siamo sicuri che impieghi lo stesso tempo degli altri?
      Film TV lo adoravo, sin dai tempi del liceo. Era pieno di foto e trame, un vero tesoro. L’altro giorno l’ho comprato per un nostalgico ritaglio di foto aliene, visto che Rai4 ha ripreso il ciclo, e ho scoperto che è stato completamente “de-fotizzato”! Per fortuna almeno una fotina di Aliens l’ho beccata…

      "Mi piace"

      • Io lo compro ancora anche se non conservo più i numeri (ormai è cambiato tantissimo rispetto a quegli anni: quanto mi mancano le caterve di foto e la posta dei lettori con suoi competenti battibecchi) perché, come rivista di settore, rimane sempre varie spanne al di sopra della concorrenza…
        P.S. Da questo preciso istante decidiamo all’unanimità che una Regina impiega lo stesso tempo degli altri, e quindi non c’è altro da discutere 😀

        Piace a 1 persona

      • ahahah d’accordo sulla Regina 😀
        Quindi decidiamo che “Alien 3” si svolge nello stesso 2179 di “Aliens”, giusto? 😛
        Metterò altri ritagli di FilmTV che ho nella collezione, ma purtroppo non ho segnato gli anni quindi dovrò cercare di indovinare: se per caso un giorno ti capita di consultare il tuo archivio per conferma, sarebbe splendido…

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.