[2017-04] Aliens Universe 1 Prometheus: Fire and Stone

Cover di David Palumbo

Nell’aprile del 2017 la saldaPress inizia la sua collana da libreria/fumetteria “Aliens Universe“, un’etichetta con cui inizierà a tradurre in italiano – grazie al bravo Stefano Menchetti, che ho intervistato nel 2015 – i cicli Fire and Stone e Life and Death dell’universo alieno della Dark Horse Comics, oltre ad altre saghe sparse ripescate dallo storico passato.

Il 7 aprile 2017 appare il primo numero, Prometheus: Fire and Stone (disponibile su Amazon), saga del 2014 che in realtà andrebbe letta per seconda ma va be’, si sa che a raccogliere storie a puntate si fa spesso casino. Per completezza storica, vi ricordo l’esatto ordine di lettura del ciclo Fire and Stone, che corrisponde a come l’ho letto dall’autunno del 2014 in poi, recensondolo “in diretta” per il mio blog etrusco.

Ecco la trama ufficiale italiana:

2219. Una missione di soccorso sul pianeta LV-223 nasconde un obiettivo secondario: indagare sulla scomparsa 125 anni prima dell’astronave Prometheus, giunta sul pianeta per risolvere il mistero degli Ingegneri.
In contemporanea con l’arrivo nei cinema del nuovo film “Aliens – Covenant”, il primo capitolo di Fire & Stone, l’evento che coinvolge in un’unica, emozionante storia tutte le properties legate all’universo di Alien (Aliens, Prometheus, Predator, Aliens vs. Predator).

Ricordo la pagina dedicata alla Cronologia aliena – libera da ogni “canone” – e sebbene sia un bell’impegno per il portafogli lo stesso invito a seguire questa grande saga, e la sua continuazione: un universo che la Dark Horse ha impiegato circa quattro anni a creare e che deve averla lasciata “spompata”, visto che poi ha fatto ben poco altro…

L.

– Ultimi post simili:

4 pensieri su “[2017-04] Aliens Universe 1 Prometheus: Fire and Stone

  1. Spompata sicuramente, e forse anche non poco delusa nell’aver visto tutto questo suo lavoro certosino buttato nel cesso dall’oggi al domani (inutile ripetere per l’ennesima volta da quale “geniale” film)… 😦

    Piace a 1 persona

    • Con “Defiance” pare che abbia voluto un po’ seguire l’idea di un universo più largo di una semplice storia, ma davvero siamo ai minimi storici. Dopo 34 splendidi numeri in 4 anni, tutti incastrati con precisione, si può dire che stia prendendo un bel po’ di riposo…

      "Mi piace"

  2. Pingback: [2020-07] Aliens saldaPress 38 | 30 anni di ALIENS

  3. Pingback: [Armi aliene] Engineer Rifle | 30 anni di ALIENS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.