Lego Facehugger (2) Jarema .

La fantasia degli appassionati di LEGO ha creato molte versioni del celebre facehugger: ecco una panoramica.

Il 12 maggio 2017 Jarema . carica questa “storia” su Flickr:

L.

– Ultimi post simili:

10 pensieri su “Lego Facehugger (2) Jarema .

    • Con questi artisti, mi meraviglio che la LEGO non inauguri sul serio una serie per adulti dedicata ad ALIENS. Capisco che si giocano il target infantile, che immagino sia quello che fa guadagnare di più, ma un pensiero ce lo farei. Anche perché mi sembra che ai ragazzini d’oggi, con il naso incollato sullo smartphone, dei LEGO non frega veramente nulla: sono i loro genitori che sognano ancora, quindi perché non fare anche collane “adulte”? Che so, dico a caso, Aliens e Predator? 😛

      "Mi piace"

      • Come forse sai faccio parte dell’organizzazione di un evento dedicato al LEGO, e ti posso assicurare che gli adulti appassionati spendono una quantità di soldi in mattoncini che non puoi avere idea. Ho visto costruzioni costate svariate migliaia di euro, e con ritorno zero, perché non è che ti paghino per esporle. Però, a parte alcuni appassionati di Star Wars che si comprano i set con le istruzioni e tutto, la stragrande maggioranza tutti quei soldi li spende in mattoncini sfusi per crearsi le proprie MOC (My Original Creations), proprio come quelle che pubblichi in questo sito. Gli adulti in genere preferiscono crearsi da sè le proprie opere, quindi non è detto che una linea di set di questo tipo avrebbe successo.

        Piace a 1 persona

      • Grazie per la testimonianza, e se in una delle tue manifestazioni farà capolino una composizione dedicata ad Alien, spero ti andrà di farmelo sapere ^_^
        Se trovassi mattoncini sfusi anch’io avrei ceduto all’acquisto, più di una volta, ma purtroppo (o per fortuna) non so dove acquistarli, quindi le creazioni aliene mi limito ad esporle, linkandole da quelle che gli artisti espongono su Flickr.
        Per curiosità, ci sono bambini interessati a questi eventi? Non dico i figli trascinati a forza, intendo bambini che vorrebbero costruire loro qualcosa così come noi da bambini adoravamo fare…

        Piace a 1 persona

      • La manifestazione ha molto successo tra i bambini, ovviamente. Inoltre facciamo anche un concorso per alunni di elementari e medie per la migliore costruzione originale. Partecipano abbastanza e alcune cose sono davvero carine. L’anno scorso ha vinto un me-ra-vi-glio-so set che riproduceva nello spazio di una plancia standard del LEGO un concerto degli AC/DC!
        Forse non dovrei dirtelo, 😉 ma per comprare sfuso IL sito è http://www.bricklink.com , è solo un po’ complicato da usare, tu metti i pezzi che ti servono e lui ti dice da quali negozi iscritti al sito puoi ordinarli, quindi in realtà può darsi che ti servano due o tre ordini per avere tutto quello che ti serve.
        Esiste anche un programma che se non sbaglio si chiama Lego Designer, scaricabile gratuitamente, che ti permette di creare virtualmente le tue costruzioni: sulla sinistra ti trovi l’elenco di TUTTI i mattoncini possibili e immaginabili (anche se ho verificato che alcuni appartententi a set specifici e perciò prodotti in quantità limitata non ci sono, ad esempio la testa del robot di guerre stellari che hanno usato qui non credo ci sia), da trascinare nel riquadro dove crei la tua opera. Quando hai finito ti dà la possibilità di estrarre non solo l’elenco di prezzi che hai usato e che puoi caricare direttamente su bricklink, ma ti crea anche le istruzioni!

        Piace a 1 persona

      • ORCA! ‘Sto programma devo provarlo assolutamente! Grazie della dritta ^_^
        Non so se ringraziarti per il sito dove comprare mattoncini, perché sento già i rimasugli del mio portafogli che volano via! Per fortuna mi suona complicato e conto sulla mia pigrizia per non usarlo… Se invece ti fischiano le orecchie, vuol dire che ho già cominciato a spendere per comprare mattoncini e rifarmi i modellini alieni che presento 😀
        Sono contento che i bambini proseguano nel loro amore per le costruzioni LEGO, anche se mi suona strano che dei bambini conoscano gli AC/DC: che ci sia lo zampino dei genitori? 😛

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.