[2012-09] Prometheus su “CIAK”

Particolarmente bruciante è l’indifferenza profonda con cui “CIAK” ha accolto l’arrivo di Prometheus (2012) in Italia: il breve ritaglio che riporto è tutto ciò che ho trovato nei numeri da agosto a dicembre di quell’anno.

Che la rivista avesse preso posizione? Che si fosse rifiutata di pubblicizzare quello scempio di una saga così amata? Qualcosa lo fa supporre, come questa frase che estraggo dal pezzo qui sopra riportato, a firma di Stefano Lusardi.

«Prometheus è (purtroppo) anche l’ennesima conferma della preminenza della forma sul contenuto nel cinema Usa di oggi. E del fatto che Sir Scott non è più, da tanto tempo, l’autore che fu capace di esordire con uno splendido film letterario (I duellanti) e di farlo seguire da due autentici capolavori (AlienBlade Runner).»

Nessuno oggi ha il coraggio di scrivere queste parole, assolutamente vere: vuoi vedere che “CIAK” ha tirato fuori gli artigli proprio quando ho smesso di leggerlo?

L.

– Ultimi post su “Prometheus”:

  • Gli Ingegneri di Krypton (2013) - Nel 2013 i kryptoniani sfoggiano delle tute spaziali decisamente simili a quelle degli Ingegneri del 2012.
  • Citazioni aliene. “Robot Chicken” 7×15 (2014) - Seth Green, co-creatore e co-autore della serie animata, canta una canzone in cui chiede a J.J. Abrams di non smerdare Star Wrsr VI: che non diventi come Prometheus!
  • Citazioni aliene. The Blackout (2019) - L'uscita in DVD italiano del bel fanta-film russo, visto l'anno scorso al Festival di Trieste, mi dà l'occasione di ricordare non solo il finale in fortissimo sapore di Prometheus (2012), ma anche l'innegabile anticipazione del finale dell'americano Tomorrow War (2021).
  • [2012-12] Prometheus (Blu-ray) - Se l'edizione DVD è straordinariamente povera di contenuti, questa in Blu-ray è parimenti pezzente, in quanto totalmente identica: film in due lingue micragnose, scene tagliate e in più due audio-commenti (Scott e i due sceneggiatori).
  • [2020] Breach – Incubo nello spazio - Fanta-horror spaziale, alieno a bordo, Bruce Willis che gigioneggia, bevande fantastiche, fanta-fucili e citazioni aliene: per me, è il film dell'anno!
    Scopiazzando dall'universo alieno, l'equipaggio della Hercules vedrà lo scontro fra Bruce Willis e gli alieni: chiunque vinca... noi perdiamo!
  • X-Files – Prometheus: il mistero dell’olio nero - Se più del fuoco di Prometeo amate il fumo di un cero, non odiate l'olio nero! Ecco come due universi attingano alla stessa sostanza.
  • [2020-04] Alien Saga su “Sci-Fi Now” 170 - Traduco il testo che Oliver Pfeiffer ha scritto per la rivista specialistica "Sci-Fi Now" n. 170 (aprile 2020) dandogli il roboante titolo di "The Complete Guide to ALIEN": sarà davvero una "guida completa"?
  • Masters of the Universe: Prometheus! (2021) - Una serie odiosa riesce ad essere più odiosa... se vanta le stesse idee dell'Alien sbagliato!
  • [2012-05] Prometheus su “CIAK” - Riporto il servizio che la storica rivista italiana di cinema "CIAK" ha dedicato al ritorno dello xenomorfo su schermo, sebbene con altra forma.
  • [2018] Alien Expedition (Jurassic Expedition) - Un filmaccio assurdo ma anche una spettacolare scopiazzata di Prometheus (2012) con dinosauri, fanta-fucili e donne artificiali: cosa chiedere di più???

10 pensieri su “[2012-09] Prometheus su “CIAK”

  1. Io col tempo ho rivalutato Prometheus in negativo.
    Dall’ 8 che gli avevo assegnato due anni fá é passato a un 6.5, film pretenzioso (e i film pretenziosi li detesto a prescindere) che per rispondere alla domanda “Da dove viene lo Xenomorfo?” toglie tutto il mistero della creatura, aggiunge altre domande e rovina gli Space Jockey trasformandoli da creature Lovecraftiane a dei semplici gigantoni albini con dei gusti nel vestiario assai dubbi.

    Piace a 1 persona

    • Sono contento che sei passato al Lato Oscuro della Forza ^_^
      Essendo io rimasto folgorato da Mark Verheiden quando avevo 17 anni, adoravo la razza degli Space Jokey – termine che non ho mai incontrato prima del forum e delle -pedia on line: dal ’91 è sempre stato “Pilot”, il pilota 😛
      Non ha mai avuto molto spazio nell’universo ma la sua nicchia la difendeva bene, poi arriva il Padre Crudele e spazza via tutto per il solo gusto di lanciare merda sui fan. (L’alternativa mi deprime maggiormente: non posso davvero credere che Scott(ex) sia caduto così in basso artisticamente da menarsela con stupidate tipo “Chi ci ha creati?” Va bene che si sente vicino al Creatore e vuole indagare, ma domande del genere speravo che le avessimo lasciate alla patristica del primo secolo d.C…
      La marchetta a Lovecraft è palese: è uno degli autori più amati dal pubblico, quindi è una leccata di culo senza vergogna. Il solo modo per ingraziarsi più smaccatamente gli spettatori era mettere un ciuffo agli Ingegneri e farli agitare pelvicamente 😀
      Ora aspetto che tu superi l’ultimo gradino della Forza Oscura: la consapevolezza che Ridley Scott è un artista finito, che negli ultimi vent’anni ha sbagliato tutto (e non è che prima abbia fatto chissà che) ed è tornato agli unici due suoi prodotti che abbiano contato qualcosa nell’immaginario collettivo. Alien e Blade Runner. E ha versato liquame su entrambi, per pura cattiveria come solo un vecchio amareggiato può avere.
      Vieni, Luke, ti aspetto nel Lato Oscuro ^_^

      "Mi piace"

      • “che negli ultimi vent’anni ha sbagliato tutto (e non è che prima abbia fatto chissà che) ed è tornato agli unici due suoi prodotti che abbiano contato qualcosa nell’immaginario collettivo. Alien e Blade Runner. ”

        Frecciatina un pò esagerata. Occhio che s’ è tirato fuori anche un ipotetico gladiatore 2 (in generale pure più conosciuto di BR credo)! XD Io metterei anche “Thelma e Louise” comunque.

        Piace a 1 persona

  2. E comunque nel ritaglio di Lusardi c’è una parentesi (per colpa di Damon “Lost” Lindelof) con la quale anche un fan di Prometheus dovrebbe essere d’accordo… infatti qualcuno avrebbe potuto ricordarglielo più spesso, a Damon, che non è che la sua prediletta (il)logica alla Lost stesse sempre bene su tutto.
    Chissà se poi Lusardi ha dedicato un pezzo anche a Covenant…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.