[1992-11] Predator: Blood Feud

Cover di Leo Durañona

Nel 1992 il Predator è uno dei personaggi di punta della Dark Horse Comics di Mike Richardson, tanto da potersi permettere un trattamento “di favore”: per una piccola storia viene chiamato un grande autore.
Nel novembre del 1992 infatti su “Dark Horse Comics” appare la breve storia Blood Feud scritta da Neal Barrett jr. (1929-2014), storico autore di fantascienza.
I disegni sono affidati all’argentino Leo Durañona.

Echi da un passato lontano

La storia è divisa in quattro parti – dal numero 4 (novembre 1992) al 7 (febbraio 1993) della testata – e racconta del giapponese Juta meno noto come l’assassino cieco.
Juta è cieco e cerca un impianto tecnologico per riacquistare la vista, ma d’un tratto comincia ad avere flashback dal passato, da un Giappone medievale in cui i suoi antenati samurai dovevano affrontare una strana e terribile creatura.
La stessa creatura che ora appare a Juta, e succede una cosa strana: lui la vede!

Samurai moderno contro samurai alieno!

Al di là del fascino dell’idea di un cieco che capti le onde emesse dai Predator, la forza della storia sta tutto nello scontro fra il samurai moderno e il samurai alieno. Un one shot delizioso splendidamente illustrato.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

2 pensieri su “[1992-11] Predator: Blood Feud

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...