[1994-08] Aliens: Earth Angel

Cover di John Byrne

Cover di John Byrne

Nell’estate del 1994 la Dark Horse Comics, mentre si susseguono le storie aliene brevi a puntate sulla rivista omonima, affida a John Byrne sia la scrittura che i disegni di un albo one shot particolare: “Aliens: Earth Angel“, dell’agosto 1994.

La particolarità di questa storia tutta di un autore solo è che si svolge nei mitici anni Cinquanta americani, epoca di grandi avvistamenti di “dischi volanti”: perché mai uno di questi non dovrebbe contenere uova aliene?
Il giovane Matt e la sua sorellina Lou Ann trovano un UFO schiantato e, spinti da curiosità, salvano il pilota che sta per bruciare al suo interno.
Malgrado la forma umana, il pilota è chiaramente un extraterrestre, ma appena a casa dei ragazzi dal suo petto fuoriesce uno xenomorfo agguerrito, che fugge e inizia a seminare panico e morte nella cittadina.
Solo il fuoco risolverà la situazione, ma alla fine Byrne non resiste a sganciare il suo sorpresone: il dottore che risolve la questione aliena… si chiama Danel Ripley! La maledizione di un nome…

Storia veloce – 25 paginette – come in questo periodo sembra andare di moda alla DHC, forse per reazione alle grandi storie che hanno invaso il 1993.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

Un pensiero su “[1994-08] Aliens: Earth Angel

  1. Credo che Byrne non sia mai riuscito in tutta la sua carriera dal non ridefinire in modo più o meno grande il passato dei personaggi su cui lavora. Però l’idea dell’ambientazione anni ’50 non è niente male. Cheers!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...