[1992-02] Aliens Hive

Cover di Kelley Jones

Cover di Kelley Jones

Detesto con tutto il cuore i disegni di Kelley Jones, e questo mi ha impedito di trovare anche solo vagamente soddisfacente “Aliens Hive”, che la Dark Horse Comics fece uscire nel febbraio del 1992.
Credo di aver letto il primo numero in originale – frequentavo una fumetteria ben fornita con arrivi regolari dagli States: chissà se oggi esistono ancora? – comunque provai a rileggere la storia di Jerry Prosser quando la News Market (strano nuovo nome della PlayPress) lo presentò in Italia nel febbraio del 1994 – con la traduzione di Michele Camarda – come numero 3 della nuova collana aliena (dopo i due numeri di Genocidio): niente, non mi piacque neanche in italiano.

Alien_Urania1294Tutt’altro discorso quando nell’ottobre del 1996 mi si illuminarono gli occhi alla notizia che… Urania per la prima volta presentava una storia aliena! Possibile che la collana mondadoriana si fosse resa conto della bellezza stratosferiche delle storie di questo universo narrativo? E possibile che avesse scelto proprio la peggiore per provare a presentarlo al pubblico italiano?
Comunque il numero 1294 di Urania presentò la stupenda novelization che Robert Sheckley trasse dalla storia di Prosser:  Alien. Dentro l’alveare (Alien Harvest, 1994). Ho amato ogni parola di questo romanzo, letto in un momento molto particolare della mia vita (ero innamorato!) ne conservo ancora uno stupendo ricordo.
Sottolineo che in quel periodo Urania tentava di conquistare (senza riuscirci) anche il pubblico delle librerie, così questo romanzo è uscito sia con il numero 1294 in edicola che con il numero 3 in libreria. Visto che mai più la collana ha viaggiato negli splendori alieni, credo sia stato un fallimento di pubblico. (Ma si sa, gli italiani vogliono sempre e solo gli stessi due o tre romanzi ristampati all’infinito.)

Dell’avventura del malato professor Stanislaw Mayakovsky, della sua formica cibernetica, dell’alieno robotico e della splendida ladra avventuriera… non ho praticamente memoria. Se non sbaglio torna lo XenoZip, la droga creata sintetizzando la pappa reale della Regina Aliena che, sempre se non sbaglio, guarirebbe la malattia del protagonista o di chi gli ha commissionato l’avventura sul pianeta alieno. Insomma, alien adventure allo stato puro ma consiglio vivamente SOLO il romanzo di Sheckley: il fumetto di Prosser non riesco neanche a guardarlo per trarne delle immagini da mettere qui…

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

4 pensieri su “[1992-02] Aliens Hive

  1. Pingback: [1994-05] Aliens: Stronghold | 30 anni di ALIENS

  2. Pingback: ALIENS versus BOYKA (fan fiction) FONTI | 30 anni di ALIENS

  3. Pingback: Facehugger: come si traduce? | 30 anni di ALIENS

  4. Pingback: [2016-06] The Complete Aliens Omnibus 2 | 30 anni di ALIENS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...