Citazioni Aliene: Dylan Dog (1990)

Dylan Dog 48 (1990)aStorica citazione aliena dal numero 48 (14 settembre 1990) di “Dylan Dog” (Sergio Bonelli Editore) dal titolo “Horror Paradise“.

Gli autori Medda, Serra & Vigna – all’epoca colonne portanti della casa – oltre ai mostri classici del cinema horror (il mostro della laguna nera, la mummia, ecc.) presentano anche un Alien, creatura “nuova” rispetto alle altre.

L’illustrazione di copertina è firmata da Angelo Stano mentre i disegni interni, con lo splendido alieno riportato qui sotto, sono di Claudio Castellini.

Dylan Dog 48 (1990)bDylan Dog 48 (1990)Dylan Dog 48 (1990)cEcco la trama dal sito ufficiale:

Un brutto risveglio per Dylan Dog, che non ricorda come né perché qualcuno lo ha scaraventato in una specie di luna-park del cinema horror. Mentre sfugge a demoni, mostri e alieni affamati, l’Indagatore dell’Incubo deve ritrovare il filo della memoria. Tutto è cominciato pochi giorni prima, inseguendo le tracce insanguinate di Alfred Hotchkiss, il regista maledetto, il genio dello splatter passato a miglior vita in circostanze misteriose.

L.

– Ultimi post simili:

Annunci

6 pensieri su “Citazioni Aliene: Dylan Dog (1990)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...